Archivi tag: Pranzi e cene

Prenota il giropizza antimafia e la cassa del mezzogiorno!

Il 10 dicembre si avvicina… sono aperte le prenotazioni per partecipare alla cena e per portarsi a casa la cassa del Mezzogiorno! Clicca sull’immagine per andare alle PRENOTAZIONI ONLINE . Informazioni in sede o scrivendo a: info@buonmercato.info Continua...

Lunedì 10 dicembre Giropizza Antimafia

Il giorno 10 dicembre 2018 alle ore 20 presso la Libera Masseria di Cisliano si terrà il Giropizza Antimafia. Buon Mercato sostiene questa iniziativa che è volta a presentare “La Cassa del Mezzogiorno”, ossia un pacco natalizio con i prodotti delle regioni del sud che resistono alla criminalità organizzata. E’ possibile prenotare la cassa già da oggi prenotandola con il giropizza. L’occasione è ottima per passare una serata insieme divertendosi e avendo la possibilità di ricevere informazioni e notizie sulle realtà Continua...

Sabato 15 dicembre facciamo anche noi un Pacco alla camorra !

BuonMercato sostiene anche quest’anno il progetto “Facciamo Un Pacco Alla Camorra”, promuovendo la cena che si terrà sabato 15 dicembre presso la Casa della Carità “Angelo Abriani”. Durante la cena sarà possibile acquistare il pacco-dono natalizio di prodotti agroalimentari per sostenere il progetto. “Facciamo un pacco alla camorra” è un progetto culturale promosso dal Comitato don Peppe Diana di Casal Di Principe e dall’Associazione Libera ed attuato dal Consorzio NCO. Si tratta di un pacco-dono natalizio di prodotti agroalimentari che promuove una crescita civile del Continua...

Mercoledì 28 novembre parliamo di Etica e Legalità con Gherardo Colombo

Mercoledì 28 novembre, al Bem Viver Cafè di Corsico, ci confrontiamo su etica, giustizia e legalità, cose buone che non sempre è facile coniugare. dalle 20: apericena con prodotti equosolidali e di Libera terra (primo, secondo, dolce). Consigliata prenotazione al 024405929. alle 21: Gherardo Colombo introdurrà il tema, che si potrà arricchire delle riflessioni di tutti noi. Continua...

Pranzo solidale per RI-Maflow

RIMAFLOW è una fabbrica recuperata che dà lavoro a 20 ex operai Maflow e dà spazi ad una trentina di artigiani per altri 100 occupati. A fine luglio la cooperativa ha subito l’assurda accusa di associazione a delinquere finalizzata al trattamento illecito dei rifiuti, con sequestro dei beni e dei conti e l’arresto del suo presidente (ora ai domiciliari). E’ in corso il procedimento giudiziario e occorrono molti soldi per affrontarlo. Certi della assoluta estraneità ai fatti contestati, molte Continua...