Cascina Isola Maria

Cascina Isola Maria

Albairate (MI)

 

La storia

L’azienda agricola e agrituristica Isola Maria alleva bovine di razza Frisona dal 1980 ed è passata negli anni, dall’agricoltura di tipo convenzionale a quella integrata e dal novembre 2009 ha intrapreso la conversione al biologico. Circa cinquanta sono le vacche normalmente in produzione e altre cinquanta bovine costituiscono il vitellame e le giovenche.

L’azienda si trova all’interno del parco Agricolo Sud Milano a circa venti chilometri dalla città di Milano.
In trenta anni si è osservata con apprensione la crescita a dismisura delle edificazioni e degli abitanti dei Comuni limitrofi e la contestuale e drastica riduzione degli spazi agricoli.

Siamo quindi impegnati anche all’interno della nostra associazione sindacale , la Cia , nel difendere l’agricoltura periurbana e a  valorizzarla  , disponibili a scambiare esperienze e saperi che sono indispensabili nel condurre una azienda biologica .
Cinque anni fa abbiamo dato l’avvio anche a un progetto di recupero del cavallo da lavoro acquistando una cavalla di razza Merens.

La campagna va vissuta e lavorata, coltivata ed abbellita, conservata per le future generazioni ed è per questo e con la speranza che i cittadini riescano a rendersene partecipi che “Isola Maria” lavora la terra, alleva animali, produce formaggi e si relaziona con il territorio e con i suoi abitanti.

Facciamo parte del Distretto Dinamo , sistema di imprese agricole e agrituristiche  che si propongono di valorizzare il territorio sul quale operano, attraverso l’offerta di una vasta gamma di prodotti e di servizi collegati all’impresa agricola, basati su una elevata sensibilità etica, sociale e ambientale.

Le produzioni /specializzazioni principali

Formaggi freschi tipo crescenzaricottacremino, e uno stagionato denominato ”Testone” dal nome dialettale della nostra cascina, yogurt bianco, vengono prodotti con il nostro latte e confezionati dal Caseificio Casari di Cassolnovo (Pv), due volte al mese . Bruno Ballone, il casaro, ha dato sostanza al nostro latte e lo ha trasformato in formaggi che sembrano avere un ottimo gradimento.

La nostra produzione viene venduta attraverso i gruppi di acquisto (GAS) , a Buon Mercato a Corsico e in un negozio a Milano , Mio Bio

La produzione di formaggi è iniziata nella primavera del 2010 grazie alla costituzione del DES Rurale del Parco Sud, realtà che ha messo in stretto contatto agricoltori e gruppi di acquisto solidale e nel nostro caso stimolato la scelta della conversione al biologico. Per informazioni sul progetto: www.desrparcosudmilano.it.

Dal gennaio 2015  il latte è conferito al Consorzio Natura e Alimenta , consorzio biologico piemontese  di cui siamo diventati soci nel 2016.

ALCUNE DOMANDE PER CONOSCERLI MEGLIO

Qual è la cosa che ti/vi piace di più del tuo/vostro lavoro?

Far parte di un mondo che è il motore della vita.

Cosa significa oggi portare avanti un’azienda agricola/alimentare?

Lavorare e produrre in rapporto stretto con l’ambiente, gli animali, il mondo agricolo e la società civile.

Quando è nata la collaborazione tra la tua azienda e Buon Mercato, come vedi/vedete BuonMercato?

Nel 2010, il rapporto è positivo, una realtà importante aperta e solidale.

Che rapporto hai/avete con i GAS e su quali principi fondi/fondate questo genere di cooperazioni?

Noi vendiamo i nostri formaggi principalmente ai GAS, il rapporto è buono, necessita di continuo confronto, alcune volte è problematico con alcuni GAS che non sono bene organizzati.