Archivi categoria: Orto collettivo

Primavera nell’Orto

Carissimi, venerdì scorso abbiamo ricevuto la visita nell’orto collettivo dei bambini di quinta della scuola adiacente al parco. Abbiamo seminato e lavorato insieme per due ore sempre un pò in ansia sperando che non si facessero male utilizzando tutti gli attrezzi, è adata bene. Ci rivedremo con loro martedì 30 aprile.Nell’orto questa è sempre una stagione meravigliosa perchè tutto si sveglia. Alcune piante partono prima, mentre altre aspettano il caldo. Una delle ultime ad aprire le gemme è Continua...

Bambini nell’orto

Carissimi, ieri pomeriggio abbiamo avuto l’onore e l’onere di una visiita dei bambini di una quinta elementare nell’orto collettivo. la giornata era splendida ed è andato tutto bene. Erano solo 11 più la maestra  ed eravamo io e Angelo. Abbiamo seminato i rapanelli ed i piselli e abbiamo pure fatto un’aiola con il tarassaco e gli spinaci della Nuova Zelanda che sono perenni e si raccolgono solo le foglie. Potrebbe essere considerata tutta permanente perchè anche il tarassaco Continua...

Ripresa primaverile

Carissimi, sabato ho visto che il nostro orto, nonostante l’inverno, è in produzione. Sta crescendo l’aglio che ha raggiunto i 5 cm di altezza, mentre gli spinaci, pur essendo invasi dalle infestanti, sono in ottimo stato. Ma che mi ha stupito è il “soncino” cioè la valeriana, che è rigogliosa e dopo una bella pulitina sarà pronta da raccogliere. Un dibattito tra me ed Angelo è l’inflenza della luna sulle coltivazioni. Io credo che la luna abbia delle influenze Continua...

Bambini nell’orto

Carissimi, io e Angelo siamo stati chiamati da una maestra della scuola elementare di Couriel, attaccata al parco Cabassina, per ragionare sulla possibilità di qualche intervento dei bambini nell’orto. Si tratta di una quinta con soli 14 bimbi. Faremo una lezione in classe alternandoci io ed Angelo. Gli racconteremo della meraviglia della germinazione dei semi e delle attività di conduzione di un orto. Seguirà qualche intervento con i bambini nell’orto, indicativamente due volte al mese. Cercheremo di far partecipare Continua...

Rondini e dintorni

Carissimi, vi sarete accorti che le rondini ci hanno abbandonato. Lo scorso anno sono partite il 7 Luglio e pertanto ero “guardingo” ma quest’anno il caldo si è fatto attendere e così sono scappate solo il 17 Luglio e ne ho avuta conferma il 18 perchè sono mancati gli stridii mattutini. Parliamo naturalmente dei “rondoni” cioè di quelle tutte nere che fanno il nido tra le tegole, perchè invece le rondinelle con il petto bianco e che nidificano sotto i cornicioni Continua...