Post del Blog

Leprotti

Carissimi, oggi abbiamo ricevuto nell’orto la visita di due leprottini che giravano incuriositi. Forse sono parte di una famiglia che ha occupato il parco Cabassina.
Per ora non rappresentano un pericolo perchè avendo tanto da mangiare, forse rispetteranno il nostro lavoro.
A parte i leprotti, sta cominciando la stagione dell’abbondanza e lo si vede dalle zucchine a trombetta di Albenga che si stanno arrampicando con molta energia e presto saliranno sul fico. Le zucchine classiche stanno partendo con la produzione ma sono ancora in miniatura.
Bene i pomodori che vanno seguiti e che presto cominceranno a prendere colore.
Le erbacce vanno alla grande ed il loro controllo è una sfida molto sbilanciata perchè ci vorrebbero 10 volte gli ortisti oggi disponibili.
Nell’aiola rialzata sono nati i rapanelli che sono stati “diradati” con cura. Quelli tolti hanno arricchito l’insalata di questa sera.
Sono nati anche i cetrioli bianchi che presto saranno trapiantati. Una parte rimarranno nel cassone con una struttura su cui arrampicarsi.
Le erbette non riescono a decollare decentemente e conviene mettere mano all’aiola per riutilizzarla.
Una piccola digressione di biologia marina: sulla spiaggia della “Sterpaia” tra Piombino e Follonica, ho trovato le “olive di mare” che sono i frutti delle posidonie oceaniche. Infatti la posidonia fiorisce in Marzo e fruttifica in Maggio. Il frutto è una “oliva” che contiene il seme. Quando si stacca va a galla si lascia trasportare dalle correnti per 15 giorni. Poi il mallo si apre ed il seme cade sul fondo per dare vita ad una nuova piantina. Raramente si trovano spiaggiate integre . Spesso si trova solo il guscio senza seme. Mettendole in un acquario marino si possono far nascere le posidonie.

un abbraccio.

umberto

Post correlati

Festa dell’Orto Collettivo 2019

Facciamo festa nel parco Cabassina per i quattro anni dell’ORTO: quattro anni di semina

Primavera nell’Orto

Carissimi, venerdì scorso abbiamo ricevuto la visita nell’orto collettivo dei bambini di quinta

La cassetta sospesa

“Sono arrivati gli ortaggi ?” “Abbiamo messo le uova ?” “Abbiamo verificato che ci

Ripresa primaverile

Carissimi, sabato ho visto che il nostro orto, nonostante l’inverno, è in produzione. Sta

Povertà alimentare e food policy locali

Buonmercato si sta impegnando con i propri soci nel progetto : “Povertà alimentare e

Le sfide del 2019

Nel 2018 l’attenzione dell’opinione pubblica italiana è stata in gran parte focalizzata sulla situazione

L’anno che sta finendo…

Gettando lo sguardo tra le pagine del libro del 2018 di BuonMercato si resta

Che ne sai tu di un campo di grano?

È fresco di pubblicazione e parla anche di noi! Si tratta del libro «IL GRANO FUTURO

Orto e dintorni

Carissimi, qualche breve aggiornamento. Oggi ho acquistato dal Bianchi (Mulino) un sacco di stallatico pellettato

Orto Collettivo e dintorni

Carissimi, oggi grande festa dell’ orto con bambini alle prese con le semine ed

Primavera decisa

Carissimi, oggi abbiamo completato l’aiola rialzata. Abbiamo riempito nelle precedenti “sedute” il cassone con tutto

La Buriana è passata

Carissimi, oggi ho fatto un giro al nostro orto per vedere gli effetti di

Semine e dintorni

Carissimi, il tempo si è guastato e per qualche giorno restiamo in attesa. Ma passata

Pioggia autunnale

In questa stagione le infestanti sono calme. Si possono eliminare i peperoncini piccanti che

Orto d’autunno

Cari amici, siamo alla fine del terzo anno dell’orto collettivo e tutte le aiole

Ravanelli e dintorni

Carissimi amici dell’orto collettivo, vi faccio una breve sintesi della situazione. Abbiamo seminato un’aiola con rucola

Grandi novità nell’orto

Carissimi, oggi eravamo al Cabassina io e Paola e abbiamo tolto il telo nero

Pomodori alla grande

Carissimi, siamo nel pieno dell’ estate e i pomodori non possono mancare. Quest’anno abbiamo

Animali al Cabassina

Carissimi, da qualche settimana, abbiamo notato delle “presenze” nel nostro orto, non ancora ben

Finalmente un po’ di caldo

Carissimi, oggi grandi lavori all’orto collettivo del Cabassina. In preparazione della festa di domenica prossima,

Brevissime dal fronte

Carissimi, decisamente il caldo è arrivato. Ce ne siamo accorti anche perchè la nipotina

Spunta di tutto…

Carissimi, questa è forse la più bella stagione per chi fa l’orto. Appena usciti dall’inverno,

Orto e dintorni

Carissimi, ormai siamo partiti anche se fa ancora freddo nell’orto e si sta bene