Post del Blog

Orto Collettivo e dintorni

Carissimi, oggi grande festa dell’ orto con bambini alle prese con le semine ed i trapianti. Qualche bimbo veramente entusiasta.
Molti hanno avuto l’occasione di visitare l’orto e noi abbiamo potuto fare un’analisi delle coltivazioni in atto. Qualche visitatore si è rivelato molto più preparato di noi e ci ha dato utili suggerimenti.
Abbiamo fatto due tentativi di innesto POMODORO / PATATA e vedremo i risultati. Dovrebbero crescere i pomodori sopra e le patate sotto.
Intanto il soncino è andato in semenza e lo abbiamo eliminato. Al suo posto ci sono piantine di peperoni del semenzaio.
La grandinata di mercoledì scorso ha fatto danni ma, per fortuna, era mista alla pioggia e non ha rotto tutto.
Sono cominciati a sbocciare i papaveri nella aiola dedicata ai fiori. Anche la zona di Gennaro intorno all’albero è piena di fiori.
I pomodori crescono bene e bisogna continuamente controllarli, legarli e togliere le femminelle. Le patate sono stentate e vanno rincalzate.
Nella aiola rialzata erano cresciuti i rapanelli che sono stati colti sabato ottenendo due mazzetti. Poi è stata aggiunta la terra con 4 sacchi del mulino Bianchi da 50 litri. E’ stato anche utilizzato il sacco da 80 litri che era avanzato precedentemente. Nel sistemare la terra abbiamo notato che i lombrichi sono molto numerosi e che quindi la terra è fertile.
Le zucchine di Albenga hanno cominciato ad arrampicarsi e sono in forte sviluppo. Le zucchine classiche hanno i fiori ma sono ancora nella fase critica in cui non avviene l’impollinazione e le zucchine non si sviluppano. E’ così tutti gli anni, infatti per partire occorre fare l’impollinazione manuale oppure attendere qualche giorno che gli insetti facciano il loro mestiere con la presenza contemporanea di fiori maschi e fiori femmina.
Abbiamo eliminato anche le coste che erano vecchie e non davano più soddisfazione.
Alla aiola BOTANICA 2 sono nate tre querce da sughero ma sono minuscole. Potremmo riempire il parco di sughere, un domani.

un abbraccio a tutti.

umberto

Post correlati

Assemblea delle socie e dei soci sabato 22 giugno

l 22 giugno è prevista l’Assemblea di BuonMercato. Perché è importante esserci ? Tutti noi,

Festa dell’Orto Collettivo 2019

Facciamo festa nel parco Cabassina per i quattro anni dell’ORTO: quattro anni di semina

Primavera nell’Orto

Carissimi, venerdì scorso abbiamo ricevuto la visita nell’orto collettivo dei bambini di quinta

La cassetta sospesa

“Sono arrivati gli ortaggi ?” “Abbiamo messo le uova ?” “Abbiamo verificato che ci

Ripresa primaverile

Carissimi, sabato ho visto che il nostro orto, nonostante l’inverno, è in produzione. Sta

Povertà alimentare e food policy locali

Buonmercato si sta impegnando con i propri soci nel progetto : “Povertà alimentare e

Le sfide del 2019

Nel 2018 l’attenzione dell’opinione pubblica italiana è stata in gran parte focalizzata sulla situazione

L’anno che sta finendo…

Gettando lo sguardo tra le pagine del libro del 2018 di BuonMercato si resta

Che ne sai tu di un campo di grano?

È fresco di pubblicazione e parla anche di noi! Si tratta del libro «IL GRANO FUTURO

Orto e dintorni

Carissimi, qualche breve aggiornamento. Oggi ho acquistato dal Bianchi (Mulino) un sacco di stallatico pellettato

Primavera decisa

Carissimi, oggi abbiamo completato l’aiola rialzata. Abbiamo riempito nelle precedenti “sedute” il cassone con tutto

La Buriana è passata

Carissimi, oggi ho fatto un giro al nostro orto per vedere gli effetti di

Semine e dintorni

Carissimi, il tempo si è guastato e per qualche giorno restiamo in attesa. Ma passata

Pioggia autunnale

In questa stagione le infestanti sono calme. Si possono eliminare i peperoncini piccanti che

Orto d’autunno

Cari amici, siamo alla fine del terzo anno dell’orto collettivo e tutte le aiole

Ravanelli e dintorni

Carissimi amici dell’orto collettivo, vi faccio una breve sintesi della situazione. Abbiamo seminato un’aiola con rucola

Grandi novità nell’orto

Carissimi, oggi eravamo al Cabassina io e Paola e abbiamo tolto il telo nero

Pomodori alla grande

Carissimi, siamo nel pieno dell’ estate e i pomodori non possono mancare. Quest’anno abbiamo

Animali al Cabassina

Carissimi, da qualche settimana, abbiamo notato delle “presenze” nel nostro orto, non ancora ben

Finalmente un po’ di caldo

Carissimi, oggi grandi lavori all’orto collettivo del Cabassina. In preparazione della festa di domenica prossima,

Brevissime dal fronte

Carissimi, decisamente il caldo è arrivato. Ce ne siamo accorti anche perchè la nipotina

Spunta di tutto…

Carissimi, questa è forse la più bella stagione per chi fa l’orto. Appena usciti dall’inverno,

Orto e dintorni

Carissimi, ormai siamo partiti anche se fa ancora freddo nell’orto e si sta bene