Post del Blog

Orto d’autunno

Cari amici, siamo alla fine del terzo anno dell’orto collettivo e tutte le aiole sono in ordine. Ci sono ancora coltivazioni da sostituire come melanzane e peperoni che vorrebbero il caldo e ci sono anche i peperoncini piccanti che ormai hanno fatto il loro dovere. Stiamo piantando l’aglio per il prossimo raccolto estivo e abbiamo anche seminato le cipolle rosse di Tropea che dovrebbero ingrossarsi in primavera.
Abbiamo fatto un’intera aiola di carote, che non sono facilissime da far crescere, almeno per noi. ma questa volta sembra che facciano giudizio e cominciano ad ingrossarsi. Le dobbiamo diradare con cura per lasciare alle migliori lo spazio necessario.
Il prezzemolo è nato molto bene ed è stato diradato per consentirgli una lunga vita. E’ una biennale e ci farà compagnia per tutto il prossimo anno.
Dobbiamo integrare le coltivazioni invernali con qualche verza, cavolo cappuccio, cavolfiore, broccoli…..che sono così belli da vedere e buoni da mangiare.
Con le insalate andiamo bene ma dovremmo arricchirle con altri tipi per avere più scelta nel fare le insalatine invernali. Non abbiamo messo il sedano che non dovrebbe mai mancare ma possiamo sempre rimediare mettendo qualche piantina.
Ci sono anche dei fiori che rallegrano l’orto ma occorre sostituirli con altri che accettano il freddo ormai alle porte.
Il nostro orto è ormai un riferimento per le persone che frequentano il parco e spesso abbiamo visite grdite di persone che vogliono portare a cas qualche cosa di buono da mettere in tavola. Cerchiamo di non far mai mancare gli “odori” per poter accontentare tutti i gusti.
Abbiamo anche una bella asparagiaia che ci darà il primo raccolto serio la prossima primavera. E’ una colivazione pluriennale che può vivere anche 15-20 anni. Con i rapanelli siamo andati bene ultimamente e abbiamo un aiola in fase di sviluppo ed i rapanelli colorati appena spuntati.
Nel semnzaio grande sta crescendo l’insalata, mentre il piccolo è in fase di rinnovamento e non abbiamo ancora deciso cosa piantare.

Post correlati

La cassetta sospesa

“Sono arrivati gli ortaggi ?” “Abbiamo messo le uova ?” “Abbiamo verificato che ci

Ripresa primaverile

Carissimi, sabato ho visto che il nostro orto, nonostante l’inverno, è in produzione. Sta

Povertà alimentare e food policy locali

Buonmercato si sta impegnando con i propri soci nel progetto : “Povertà alimentare e

Le sfide del 2019

Nel 2018 l’attenzione dell’opinione pubblica italiana è stata in gran parte focalizzata sulla situazione

L’anno che sta finendo…

Gettando lo sguardo tra le pagine del libro del 2018 di BuonMercato si resta

Che ne sai tu di un campo di grano?

È fresco di pubblicazione e parla anche di noi! Si tratta del libro «IL GRANO FUTURO

Orto e dintorni

Carissimi, qualche breve aggiornamento. Oggi ho acquistato dal Bianchi (Mulino) un sacco di stallatico pellettato

Orto Collettivo e dintorni

Carissimi, oggi grande festa dell’ orto con bambini alle prese con le semine ed

Primavera decisa

Carissimi, oggi abbiamo completato l’aiola rialzata. Abbiamo riempito nelle precedenti “sedute” il cassone con tutto

La Buriana è passata

Carissimi, oggi ho fatto un giro al nostro orto per vedere gli effetti di

Semine e dintorni

Carissimi, il tempo si è guastato e per qualche giorno restiamo in attesa. Ma passata

Pioggia autunnale

In questa stagione le infestanti sono calme. Si possono eliminare i peperoncini piccanti che

Ravanelli e dintorni

Carissimi amici dell’orto collettivo, vi faccio una breve sintesi della situazione. Abbiamo seminato un’aiola con rucola

Grandi novità nell’orto

Carissimi, oggi eravamo al Cabassina io e Paola e abbiamo tolto il telo nero

Pomodori alla grande

Carissimi, siamo nel pieno dell’ estate e i pomodori non possono mancare. Quest’anno abbiamo

Animali al Cabassina

Carissimi, da qualche settimana, abbiamo notato delle “presenze” nel nostro orto, non ancora ben

Finalmente un po’ di caldo

Carissimi, oggi grandi lavori all’orto collettivo del Cabassina. In preparazione della festa di domenica prossima,

Brevissime dal fronte

Carissimi, decisamente il caldo è arrivato. Ce ne siamo accorti anche perchè la nipotina

Spunta di tutto…

Carissimi, questa è forse la più bella stagione per chi fa l’orto. Appena usciti dall’inverno,

Orto e dintorni

Carissimi, ormai siamo partiti anche se fa ancora freddo nell’orto e si sta bene